Martedì, 19 Novembre, 2019

Descrizione generale

Nell'ambito del progetto "Implementazione di un sistema di monitoraggio real-time dei fenomeni di dissesto attivi finalizzato alla riduzione del rischio frana", che rientra tra le attività di previsione disciplinate dall'art. 2 del D.lgs. 2 gennaio 2018 n. 1 - Codice della Protezione Civile, è stato attivato un servizio di monitoraggio geologico per riuscire a prevedere e prevenire le situazioni di pericolo presenti sul territorio.

 

La Strumentazione

  • Estensimetro Rotativo. Sono generalmente utilizzati per il monitoraggio di fratture al suolo attraverso la misurazione degli spostamenti relativi tra due punti, mediante un filo in invar o kevlar tenuto in tensione.
  • Fessurimetri. Il fessurimetro o misuratore di giunti permette di rilevare variazioni di posizione tra due punti con grado di precisione del centesimo di millimetro. Sono quindi adatti per essere impiegati in corrispondenza di giunti o fessure presenti in strutture ed edifici di importanza storica o ammassi rocciosi.
  • Inclinometro. L’inclinometro monoassiale da parete consente di tenere sotto costante controllo strutture di qualsiasi natura interessate da rotazioni dell’ordine del millesimo di grado. L’applicazione tipica è il monitoraggio inclinometrico di parti di opere civili e industriali, di opere di contenimento e di edifici monumentali di interesse artistico. 

 

La Piattaforma Applicativa

Il sistema Si.Mo.R. (Sistema per il Monitoraggio dei Rischi) consiste di un piattaforma hardware e software con la quale vengono registrate le misurazioni effettuate da una rete di sensori che sono in grado di effettuare misurazioni in tempo reale degli spostamenti superficiali mediante una strumentazione estremamente sensibile, capace di rilevare variazioni non percepibili dall’occhio umano. Tale condizione consente non solo di anticipare la percezione del pericolo ma anche di fornire dati utili al fine di valutare le condizioni di sicurezza.

Al momento, l'accesso alla piattaforma è riservato ai tecnici abilitati ed è raggiungibile attraverso il seguente link

 

I Dissesti Monitorati

  • Caulonia - Centro Storico
  • Cosenza - Ospedale Mariano Santo
  • Seminara (in corso di installazione)
  • Paola - Ospedale San Francesco (in corso di installazione)